Coach Pietroni e Proverbio commentano l’inizio di stagione

Coach Pietroni e Proverbio commentano l’inizio di stagione
31 Dicembre 2019
Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Terminato il 2019, ed in vista di un 2020 “caldo”, coach Pietroni e coach Proverbio, nella pausa natalizia dei campionati, tirano le somme di questo inizio di stagione. Buona lettura e…. Buon 2020 a tutti!

«Credo sia stata una prima parte di stagione molto positiva, soprattutto dal punto di vista dei risultati che ci stanno dando ragione in quasi tutte le categorie» commenta Pietroni. «Questo anche per merito di un ottimo lavoro di staff, dove ognuno mette la propria esperienza a servizio delle ragazze. Il gruppo U13 era un gruppo veramente speciale e, anche quest’anno, non sta tradendo le aspettative. Nonostante sia una formazione non numerosa, nel tempo ha trovato unione e capacità dei singoli di aiutarsi l’un l’altro. Caratteristiche molto importanti, che poi in campo fanno la differenza, e compensano anche qualche limite fisico. La nuova U12, con cui non siamo ancora scesi in campo in competizioni ufficiali in questa prima parte dell’anno, sta anch’essa lavorando sodo e cresce di giorno in giorno. Tutto questo anche in preparazione dell’esordio che avverrà ad inizio 2020, nella seconda fase di campionato. Anche l’U18 sta lavorando bene, esprimendo un gioco di buonissimo livello, facendo della serenità del gruppo una caratteristica fondamentale per crescere velocemente alla ricerca di importanti obiettivi comuni. Per quanto riguarda la serie D è stata una prima parte di stagione dove abbiamo aggiunto dei tasselli tattici al nostro gioco già consolidato lo scorso anno. Abbiamo faticato a trovare gli equilibri giusti, soprattutto ad inizio stagione, e per questo abbiamo lasciato per strada quei pochi punti che ci avrebbero permesso di essere ancor più vicini alla vetta. Soprattutto nelle ultime uscite, però, abbiamo dimostrato (prima di tutto a noi stessi) che abbiamo le carte in regola per poter essere gli outsider in questa stagione (obbiettivo che, alzando l’asticella rispetto alla scorsa stagione, ci eravamo posti ad inizio anno). Conosciamo il valore e rispettiamo le nostre avversarie, ma sappiamo anche che abbiamo ancora margine per lavorare meglio e migliorarci, per poter dire la nostra fino alla fine!»

Coach Proverbio invece commenta così: «Cosa dire di questo inizio stagione? Sono estremamente soddisfatto! In U18/Divisione soddisfatto di un gruppo eterogeneo, ben miscelato e molto ben integrato. Non era una cosa scontata. Abbiamo inserito quattro giocatrici nuove, dall’indiscutibile valore tecnico e dall’incommensurabile valore umano, ad un gruppo granitico dallo straordinario tasso tecnico-umano. Il lavoro in palestra sta portando ottimi risultati (ad oggi primi in divisione e primo turno di 18 passato a pieni punti), figli di dedizione, passione, sacrifici e… lavoro (tanto lavoro). Sin dalle prime ore in ritiro, dove ho potuto avere sotto gli occhi il gruppo intero, ho capito che quest’anno ci potremmo, speriamo, divertire. In serie D stiamo ottenendo ottimi risultati: siamo a pochi punti dalla vetta ed abbiamo espresso in campo non solo un bel gioco, ma anche grande grinta e determinazione, anche questi figli dalla enorme quantità di ore di lavoro che passiamo insieme in palestra. Il segreto degli ottimi risultati credo sia da ricercarsi nella sinergia tra lo staff, dove competenze e pensieri vengono continuamente scambiati e confrontati al fine di portare il meglio alle nostre ragazze. Un mio ringraziamento speciale va sicuramente alla società e ai dirigenti, che ci appoggiano in qualunque situazione!»

Copyright © 1975 - 2019 GS Virtus Pallavolo ASD – Cermenate (CO)