Le partite giocate nell’intensa settimana di Pasqua

29 Marzo 2016

La settimana di Pasqua si è aperta con la prima gara della fase regionale di U18 contro le ragazze del Vero Volley Cislago, squadra che affronta il campionato di B2 e nelle cui fila vi milita Mazzaro Alessia e Rimoldi Rebecca, entrambe aggregate alla serie A2 e Mazzaro nel giro della nazionale pre juniores. La differenza di mezzi fisici e tecnici è netta, ma nonostante questo le ragazze hanno affrontano la gara con lo spirito giusto. Si è assistito coì a qualche scambio piacevole, ma l’impressione è che le avversarie non abbiano mai spinto mai sull’acceleratore… ma a noi piace pensare che qualche grattacapo glie lo abbiamo procurato! (foto: http://www.volleyaddicted.com/Regionali-e-Provinciali-15-16/Fasi-Regionali/U18F-VVolleyCislago-Cermenate)

Martedì è stato il turno della prima divisione che in quel di Alzate Brianza ha giocato il quinto turno di Coppa Lariana contro il Rastà. La partita è iniziata subito bene per le cermenatesi che si portano avanti 2-0. Cermenate ha subito però la rimonta delle padrone di casa arrivando fino al 2-2. Il tie break è iniziato male per le ospiti, ma ad un certo punto la luce si è riaccesa la formazione di coach Castagna si è aggiudicata l’incontro per 3-2. (foto: http://www.volleyaddicted.com/Regionali-e-Provinciali-15-16/Coppa-Lariana/Rastà-VergaViniCermenate)

Venerdì è ancora prima divisione con la gara di recupero contro la seconda forza del campionato, il Como Volley. La partita è stata proprio un piacere per gli occhi: grandi difese e giocate spettacolari, con la palla che fatica a cadere per terra. Gli allenatori sono concentrati e cercano di trovare la soluzione giusta per aggiudicarsi la partita. Il primo set se lo è aggiudicato Como, il secondo Cermenate, il terzo Como, il quarto set è in vantaggio la squadra di casa ma sul 12-7 subisce un parziale di 10-2 trovandosi sotto 14-17. Quel giro a vuoto segna molto l’andamento del set che viene giocato fino alla fine e Como riesce ad aggiudicarselo 25-23. “Perdere non è mai piacevole” dice Castagna che prosegue “però contro una squadra come Como e giocando con questa intensità lo rende più accettabile. Loro sono state più concrete e se la sono meritata, noi abbiamo dato tutto e la partita ne è stata la prova, abbiamo venduta cara la pelle”.

Venerdì è stato anche il turno dell’Under 12 in un recupero di campionato contro Lario Intelvi. Le giovani atlete gialloblù si sono aggiudicate il match per 3-1 esprimendo un gioco in crescendo di qualità e intensità.

Venerdì e sabato si è giocato il Trofeo delle Province con quattro delle ragazze di Cermenate selezionate. Como si è posizionata al 9° posto su 12 squadre, con le nostre atlete che hanno fatto una buona figura. (foto: http://bit.ly/TdP2016-Lombardia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Prossimi incontri:

Seguimi su Twitter

Copyright © 1975 - 2019 GS Virtus Pallavolo ASD – Cermenate (CO)